Barbara Grillo

Barbara è una filmmaker nata e formatasi a Milano. Si iscrive alla NABA, con l'obiettivo di acquisire le conoscenze per poter produrre da sé video/film.
Il campo cinematografico che ha caratterizzato la sua ricerca stilistica è quello delle commedie demenziali.
Ho sempre trovato ingiusto dover classificare l’arte relegando determinati generi come meno importanti. Io credo che le commedie irriverenti e un po grottesche, solo perché non hanno vinto premi importanti, non debbano essere viste come meno degne”, afferma Barbara.
Un ambito poco considerato da parte della critica, che la giovane filmmaker cerca di far risaltare in una ricerca personale rappresentata sotto forma di tesi di laurea. In un ambiente di stress, al quale la massa delle persone si ritrova sottoposta, le commedie si propongono come “stacco del cervello” da questo sistema.
Nella sua tesi di laurea ha potuto analizzare nel dettaglio queste commedie e scoprire un personaggio molto conosciuto, diventato per lei ispirazione, Sacha Baron Cohen, il quale del politicamente scorretto ne ha fatta una vera e propria arma, tanto che coi suoi mockumentary è riuscito a far agitare un’intera nazione.

Archivio lavori